Lega Nord, Lombardo: “Bossi ha lasciato in autonomia”

Pubblicato il 7 Aprile 2012 17:27 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2012 18:34

CATANIA – ''Credo che siano dovute le scelte che ha fatto, in piena liberta' e autonomia, in merito all'indagine sull'uso dei fondi del finanziamento pubblico al suo partito''. L'ha affermato il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, commentando con i giornalisti le dimissioni di Umberto Bossi da segretario della Lega.

Lombardo ha incontrato la stampa a margine di una manifestazione organizzata dal Mpa per gli auguri pasquali. ''La Lega – ha aggiunto – e' un movimento radicato nel territorio che ha fatto battaglie per molti versi non condivise, per quanto mi riguarda ispirate a un federalismo egoistico piu' che solidale. Mentre molte delle cose che loro hanno sostenuto, e che sono l'essenza del loro essere in politica, possono essere condivise. Io sono per il federalismo e l'autonomia deve riguardare tutte le regioni''.