Lega, anche al Senato si condivide la mozione di sfiducia a Passera

Pubblicato il 17 Gennaio 2012 20:14 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2012 20:16

ROMA – ''Condividiamo la mozione di sfiducia dei nostri colleghi della Camera nei confronti del Ministro Passera perche' massacra solo i piccoli, i poveri cristi, taxisti, benzinai, i commercianti ma nulla contro lo strapotere delle assicurazioni, delle banche, dei petrolieri, contro il monopolio che esiste nel trasporto aereo come la Milano-Roma''. Lo affermano, in una nota congiunta, i senatori della Lega Nord, Lorenzo Bodega, Luciano Cagnin e Angela Maraventano che ricordano come il ''superministro'' provenga dal ''mondo delle banche'' e che ''le banche sono l'interlocutore privilegiato''.

''Cosa ha prodotto finora – si chiedono i senatori della Lega Nord – il signor Passera? E' evidente che la stampa amica di tutto cio' non scrive, non scrive per esempio che la 'sua' banca e' stata il domino nella nuova Alitalia e la sua posizione dominante nel trasporto aereo''. ''L'avesse fatto qualsiasi altro ministro del governo precedente – sostengono i tre senatori della Lega – sarebbe stato crocifisso''.