Lega, soldi da Putin? L’audio (Buzzfeed) di Savoini (vicino a Salvini) a Mosca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2019 14:24 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2019 8:29
Lega, soldi da Putin? L'audio (Buzzfeed) dell'uomo di Salvini a caccia di fondi a Mosca

Lega, soldi da Putin? L’audio (Buzzfeed) dell’uomo di Salvini a caccia di fondi a Mosca

ROMA – Il ministro dell’Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, deve riferire in Aula alla Camera su quanto riportato dal sito americano BuzzFeed circa un presunto incontro che si è svolto lo scorso autunno e durante il quale, riporta il file audio e nella relativa trascrizione pubblicati, si starebbe trattando per un finanziamento della Lega. Già a febbraio, un’inchiesta de L’Espresso citata dallo stesso sito americano riferiva l’informazione secondo cui tre milioni di tonnellate di gasolio sarebbero state vendute a un’azienda italiana, un piano della Russia per sostenere i sovranisti alle Europee mascherato da scambio commerciale. L’articolo di Buzzfeed è firmato da Alberto Nardelli.

A parte, il sito americano pubblica anche quella che afferma essere la trascrizione dell’audio. A fare da sfondo all’incontro sarebbe stato l’hotel Metropol di Mosca, un enorme edificio alle spalle del Cremlino costruito a fine ‘800. La suite più bella contiene anche la sauna privata. L’atmosfera è un po’ cupa, come si addice a un albergo dove, nell’immediato seguito della Rivoluzione d’ottobre, alloggiarono personaggi del calibro di Lenin, Trotsky e il capo della polizia Dzerzhinsky.

“Salvini riferisca in Aula”. A porre la questione in Aula, scatenando le proteste dei leghisti, è il dem Emanuele Fiano, che spiega: “E’ stato pubblicato da un sito di informazione americano un file audio molto molto grave. La registrazione trascritta riguarda un incontro che si è svolto il 18 ottobre dell’anno scorso a Mosca tra tre persone di nazionalità russa non identificate e altre tre di cui una identificata che risponde al nome che Gianluca Savoini, presidente dell’associazione indipendente Lomabardia-Russia. In questa riunione” le persone registrate “avrebbero trattato un finanziamento del partito della Lega proveniente dalla Russia. Salvini venga a riferire in Aula. Il file audio descrive una trattativa finanziaria. Non siamo la magistratura ma esprimiamo una posizione politica. Se è vero – conclude Fiano – quanto trascritto, in quell’incontro si tratta una cessione di denaro da uno stato sovrano estero a un partito italiano. Se così fosse sarebbe di una gravità inaudita. Chiediamo formalmente che il ministro venga a rispondere nell’Aula della Camera”.

Salvini: “Mai un rublo, un euro, un dollaro, un litro di vodka da Mosca”. “Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani: mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia”. Lo dichiara Matteo Salvini, leader della Lega, in una nota, con riferimento a quanto pubblicato dal sito Buzzfeed su una riunione tra uomini vicino al ministro dell’Interno e esponenti del Cremlino. (fonte Ansa)