Legge di stabilità, Tremonti: “Ci sarà ok in tempi rapidi”

Pubblicato il 3 Novembre 2011 12:00 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2011 12:01

ROMA, 3 NOV – ''E' necessario procedere in tempi particolarmente rapidi all'approvazione del disegno di legge di stabilita''. Lo afferma il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, secondo quanto riferiscono i Bollettini parlamentari, nel corso della seduta di ieri sera della Commissione Bilancio del Senato.

Sugli interventi che saranno presentati in Parlamento, inoltre, Tremonti auspica ''uno spirito comune di collaborazione tra le diverse forze politiche nell'interesse del Paese'.

Il ministro dell'Economia Tremonti, sempre secondo quanto riferito dai bollettini parlamentari, sottolinea come il ''Governo stia elaborando una serie di misure tra quelle contenute nel documento inviato all'Unione Europea che rappresenta la base di partenza di qualsiasi provvedimento''.

Per quanto riguarda invece i tempi dei lavori parlamentari, Tremonti, assicurando la propria presenza ai lavori della Commissione nei prossimi giorni, evidenzia la necessita' di procedere con rapidita' anche all'approvazione ''del disegno di legge di riforma costituzionale con il quale si introduce nella Carta fondamentale il principio del pareggio di bilanci'. Dare il via libera celermente ai ''disegni di legge della manovra 2012-2014'', sottolinea infatti il ministro, ''contribuisce all'obiettivo di consolidamento dei conti dell'Italia'.