Legge elettorale, si vota alla Camera dal 18 febbraio

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2014 16:01 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2014 16:09
Legge elettorale, si inizia a votare alla Camera dal 18

Legge elettorale, si inizia a votare alla Camera dal 18

ROMA – Legge elettorale, si parte il 18 febbraio: il voto dell’Aula della Camera inizierà martedì prossimo nel pomeriggio. Lo ha stabilito la Conferenza dei capigruppo della Camera.

Lo slittamento, hanno riferito i partecipanti, è stato chiesto da tutti i gruppi per approfondire l’emendamento del relatore Sisto sul meccanismo che assegna i seggi nei diversi collegi plurinominali.

L’Italicum approderà dunque in aula per il voto martedì pomeriggio. La capigruppo ha pure fissato a venerdì prossimo alle 12 il termine per presentare i sub-emendamenti ai tre emendamenti del relatore Francesco Paolo Sisto (Fi) approvati oggi dal comitato ristretto.

I tre emendamenti del relatore – due sugli algoritmi per la distribuzione dei seggi alla Camera e al senato e uno sulle soglie di sbarramento, al 37% e al 4,5%, così come da accordo nella maggioranza – per i piccoli comportano dei cambiamenti all’impostazione della riforma e, quindi, necessitano di più tempo per valutarne le conseguenze.

Il nodo, oltre che tecnico – la ripartizione dei seggi – è anche politico: c’è, infatti, la questione del prosieguo del governo, con la direzione del Pd convocata per giovedì 13.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other