Legge elettorale, sondaggio M5s sullo sbarramento. Alfano: “Prima via il Senato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2014 11:58 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2014 11:59
Legge elettorale, sondaggio M5s sullo sbarramento. Alfano: "Prima via il Senato"

Il post di Beppe Grillo

ROMA  –  Legge elettorale, gli iscritti al Movimento 5 stelle votano sul blog di Beppe Grillo sulla soglia di sbarramento. E Angelino Alfano, leader del Nuovo Centrodestra, mette le mani avanti: prima si abolisce il Senato e poi si fa la legge elettorale. 

Gli iscritti M5s hanno tempo fino alle 19 di giovedì 20 febbraio per dire se sono favorevoli oppure no alla soglia di sbarramento. 

In precedenza gli stessi iscritti avevano deciso sul sistema proporzionale, sul collegio intermedio, sull’applicazione di correzioni al proporzionale e sulla scelta di tali correzioni.

Sulla legge elettorale è intervenuto anche Alfano, che ha chiarito che per lui prima va abolito il Senato, e solo dopo va approvata la legge elettorale.

“Per rendere credibile che davvero togliamo il Senato così come è, sarà indispensabile approvare una norma che attribuisca alla legge elettorale un vigore, una sua immediata applicabilità appena concluso il cammino delle riforme”,

ha detto il vicepremier.

“Noi crediamo ad un governo che abbia davvero una straordinaria capacità riformatrice, perché questa si sprigioni, non si può campare 6, 7, 10 mesi. Questa era la prospettiva del governo precedente”,

ha spiegato Alfano, rimarcando che per dare un’impronta fortemente riformatrice al nuovo esecutivo “dobbiamo avere un po’ di tempo a disposizione e per avere questo tempo a disposizione non si può giocherellare dicendo ‘facciamo la legge elettorale e andiamo al voto'”.