Legge Severino, il verdetto Cassazione può aiutare Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2013 22:26 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2013 0:33
Silvio Berlusconi (LaPresse)

Silvio Berlusconi (LaPresse)

ROMA  – La decisione della Cassazione sulla normativa penale della legge Severino, può servire alla difesa di Silvio Berlusconi per cercare di ottenere nell’appello del processo Ruby una condanna più mite. E’ questo il parere espresso da fonti della Suprema Corte.

Berlusconi nel processo Ruby è stato condannato, oltre che per prostituzione minorile, per il reato di concussione per costrizione che adesso, dopo il verdetto della Cassazione, potrebbe tramutarsi nell’accusa più lieve di induzione indebita con il vantaggio di una pena più mite, prescrizione più breve e niente pena accessoria.