Liberi e Uguali, minacce al candidato Marco Sommariva: “Ti farei a pezzi come Pamela”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2018 11:25 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2018 11:25
Il candidato di Liberi e Uguali a Pavia, Marco Sommariva, minacciato di morte su Fb

Liberi e Uguali, minacce al candidato Marco Sommariva: “Ti farei a pezzi come Pamela”

PAVIA – “Ti farei a pezzi come ha fatto quella bestia con la povera Pamela”. E ancora: “10 100 1000 Traini. Sperando che il prossimo sia tu”. Sono le ripetute minacce di morte arrivate a Marco Sommariva, candidato di Liberi e uguali alle elezioni regionali in Lombardia.

Sommariva, avvocato, candidato nella circoscrizione Pavia, ha presentato un esposto in Procura. Le minacce sarebbero opera di “neofascisti” che si sono scatenati in calce a un post dell’esponente di LeU in cui esortava a “combattere il fascioleghismo in prima linea” e chiedeva che venissero sciolte le “organizzazioni incostituzionali” come Casapound e Forza Nuova.

 

Onorio Rosati, candidato presidente di Liberi e Uguali per la Lombardia, in un comunicato ha espresso la sua solidarietà all’avvocato: “Voglio manifestare la mia vicinanza e la mia solidarietà a Marco Sommariva per le minacce di morte che sta ricevendo sui social, da neofascisti, come sempre, leoni da tastiera”, ha commentato Rosati.