Liste bloccate, “la Corte Costituzionale non ha detto sì”. Italicum a rischio?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2014 7:00 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2014 14:59
Liste bloccate, "la Corte Costituzionale non ha detto sì". Italicum a rischio?

Liste bloccate, “la Corte Costituzionale non ha detto sì”. Italicum a rischio?

ROMA – Liste bloccate, “la Corte Costituzionale non ha detto sì”. Italicum a rischio? Le liste bloccate previste dall’Italicum di Renzi-Berlusconi sono corte (da 3 a 6 nomi massimo) ma l’elettore si troverà di fronte a candidati che non potrà scegliere come nei collegi uninominali né esprimendo un voto di preferenza. Tuttavia, i molti sostenitori dell’accordo raggiunto sulla legge elettorale sono convinti che il non aver previsto le preferenze aderisca alle richieste della Corte Costituzionale che aveva bocciato anche per questo il Porcellum: su Repubblica del 23 gennaio (“Alla Consulta già affiorano i dubbi ‘Mai dato l’ok alle liste bloccate'”), questa convinzione non trova riscontro nelle parole di molti magistrati dell’alta corte.

Cioè, i fautori dell’Italicum avrebbero enfatizzato a proprio vantaggio l’esempio del modello spagnolo (dove ci sono liste bloccate ma su circoscrizioni elettorali molto piccole) menzionato dalla Corte Costituzionale e interpretato come un sostanziale via libera a liste bloccate ma corte. “Quello era un esempio per dimostrare quanto grande fosse lo svarione contenuto nel Porcellum, con le sue liste lunghe e bloccate” precisa un magistrato della Corte, confortato nella sua opinione da molti suoi colleghi (riferisce Repubblica).

Il problema è che la nuova legge elettorale potrebbe essere dunque già a rischio vizio di incostituzionalità. E, in questo caso, il ricorso di un altro Aldo Bozzi (fu lui il solitario ricorrente contro il Porcellum cui alla fine la Corte Costituzionale ha dato ragione) non dovrebbe aspettare la Cassazione per poter essere esaminato: oggi, avrebbe un’autostrada velocissima verso i tavoli del Palazzo della Consulta sede della Corte Costituzionale. La quale, come si sa, non interpreta né suggerisce, si limita a cassare questo o quel punto in difetto di costituzionalità: e finora, da nessuno è arrivato lo sdoganamento di un sistema senza preferenze.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other