Lombardia, Franco Spada (Idv): 50mila€ per 6 ore di lavoro. “Sono state intense”

Pubblicato il 30 Ottobre 2012 19:58 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2012 19:58

Franco Spada: 50mila euro per 6 ore di lavoro

Franco Spada: 50mila euro per 6 ore di lavoro (Foto Ansa)

ROMA – Franco Spada, consigliere regionale dell’Idv in Lombardia, prenderà 50mila euro per sei ore di lavoro. Ovvero più di 8mila euro per ogni ora che è stato in Consiglio regionale. Lui però dice: “Eh, ma sono state sei ore molto intense, abbiamo approvato la legge elettorale…”.

La storia è questa: Franco Spada è diventato consigliere il 26 ottobre 2012, il giorno stesso dello scioglimento del Consiglio regionale della Lombardia, per sostituire il compagno di partito Gabriele Sola che aveva rinunciato al vitalizio. L’incarico di Spada (e quindi il suo lavoro alla Regione) è durato quindi appena sei ore perché poi il Consiglio si è sciolto. Anche solo con quelle sei ore, però, Spada ha maturato il diritto di ricevere lo stipendio di 50mila euro fino alle prossime elezioni. 50mila euro lordi, appunto, per appena sei ore di permanenza in Consiglio regionale.

5 x 1000

Spada a Radio24, però, si difende: “Sono state sei ore intensissime, alla seduta a cui ho partecipato è stata approvata la legge elettorale”. I 50mila euro? “Io prenderò esattamente quello che prenderanno gli altri consiglieri”, dice. E sul fatto che è anche consigliere provinciale a Bergamo aggiunge: “Le cariche non sono incompatibile, e in Provincia arrivo a fatica a mille euro al mese”.