Loris Mazzorato, sindaco che tra terzo occhio e scie chimiche giura in Scientology

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2014 11:53 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2014 11:54
Loris Mazzorato, sindaco che tra terzo occhio e scie chimiche giura in Scientology

Loris Mazzorato, sindaco che tra terzo occhio e scie chimiche giura in Scientology

TREVISO – Loris Mazzorato crede nelle scie chimiche, approfondisce “l’infovisione”, ovvero la capacità di vedere con il terzo occhio, è un fedele di Scientology. Mazzorato è anche, se non soprattutto, il sindaco di Resana, 10mila abitanti alle porte di Treviso, e ha fatto della sua fede e delle sue credenze esoteriche la base del suo governo. Motivo per cui questo sindaco leghista e indipendentista, uno che alle cerimonie ufficiali arriva con la fascia del Veneto, non quella tricolore, inizia a essere inviso ai suoi stessi concittadini che lo hanno eletto due volte. Lui a quelli dell’opposizione che lo criticano rinfaccia scarsa apertura mentale. Racconta Caterina Giusberti su Repubblica:

A proposito di apertura mentale: è appena rientrato in paese dopo aver partecipato a un corso di “infovisione” (“per imparare a vedere con il terzo occhio”) a Padova. E prima era a Bergamo, riunione di Co. Nord, l’associazione dei Comuni del nord di cui fa parte dopo essere uscito dall’Anci. Mazzorato frequenta l’Onu dov’è andato, era giugno, a denunciare l’Italia per “violazione dei diritti umani”, è leghista e indipendentista, ma simpatizza per i 5 Stelle, crede nelle scie chimiche e nel complotto del vaccino H1N1, nella «bufala dell’Is» («una scusa dell’Occidente per rubare le materie prime ») e in quella dei profughi («non è vero che in Africa sono poveri »), nella dottrina del movimento Hare Krishna e in quella della confraternita sufi di Cheikh Bamba.

Il suo credo, la sua base anche politica, è la fede nella chiesa di Scientology, una fede moderna che ha come adepti anche Tom Cruise e altri volti noti. A detta del sindaco Mazzorato i principi etici su cui si basa sono riassunti nel “Codice d’onore” di Scientology. Eccoli, direttamente dal sito dell’Istituto:

1. Non abbandonare mai un compagno nel bisogno, in pericolo o in difficoltà. 2. Non ritirare mai la tua lealtà una volta concessa. 3. Non abbandonare mai un gruppo al quale devi il tuo appoggio. 4. Non sminuire mai te stesso e non minimizzare la tua forza o il tuo potere. 5. Non aver mai bisogno di lode, approvazione o compassione. 6. Non scendere mai a compromessi con la tua realtà. 7. Non permettere mai che la tua affinità sia svilita. 8. Non inviare o ricevere comunicazioni a meno che tu stesso non lo desideri. 9. La tua autodeterminazione e il tuo onore sono più importanti della tua vita immediata. 10. La tua integrità verso te stesso è più importante del tuo corpo. 11. Non rimpiangere mai il passato. La vita è in te oggi e tu crei il tuo domani. 12. Non aver mai paura di ferire un altro per una giusta causa. 13. Non desiderare di piacere o di essere ammirato. 14. Sii il consigliere di te stesso, opera le tue scelte e prendi da te le tue decisioni. 15. Sii fedele alle tue mete.