Milanese, Paolini (Lega): “Da due mesi Papa marcisce in galera”

Pubblicato il 22 Settembre 2011 16:27 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2011 16:35

ROMA – Alla Camera sono le 11,37 del 22 settembre, ci sono in corso le dichiarazioni di voto sulla richiesta d’arresto per Marco Milanese (poi respinta) e Luca Paolini della Lega vanta l’atteggiamento del suo partito: “Da due mesi Alfonso Papa marcisce in galera”.

Milanese alla fine si è salvato, visto che al Carroccio la gente “in carcere non piace”, eppure con Papa la Lega il 2o luglio scorso aveva consumato lo strappo: buona parte dei fazzoletti verdi votarono per l’arresto del deputato Pdl.