Luigi Di Maio in banca per fare il bonifico con Filippo Roma de Le Iene

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2018 11:27 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2018 16:24
Luigi Di Maio mostra alla Iena Filippo Roma il bonifico

Luigi Di Maio in banca per fare il bonifico con Filippo Roma de Le Iene

ROMA – Il candidato premier M5S Luigi Di Maio si è presentato martedì mattina negli uffici dell’Istituto di credito che è a Montecitorio. In sua compagnia, oltre allo staff M5S, c’era l’inviato de “Le Iene”, Filippo Roma, tra gli autori dell’inchiesta sulle “restituzioni” dei parlamentari M5S.

“Ho effettuato bonifici al fondo del microcredito per un totale di oltre 150.000 euro, certificato dal direttore della banca. Ho anche rinunciato alle indennità aggiuntive da vice presidente della Camera. In tutto ho restituito o rinunciato in 5 anni di legislatura a più di 370.000 euro“. Così su Fb il leader M5S Luigi Di Maio dove conferma: “Oggi ho incontrato Filippo Roma de Le Iene. Come promesso abbiamo verificato tutti i bonifici che ho effettuato.

Andrea Cecconi e Carlo Martelli sono, probabilmente, solo la punta di un iceberg. Un iceberg contro cui la campagna elettorale del M5s rischia di sbattere a un passo dal rush finale. Il caso “rimborsopoli”, sugli ammanchi nelle restituzioni dei parlamentari, si allarga, quasi un milione e mezzo di euro. Il caso ovviamente è preso molto seriamente dai vertici, che reagiscono in maniera durissima. “Le mele marce le trovo e le caccio, nessuno inficerà il nome del M5S”, è il diktat di Luigi Di Maio.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other