Luigi Di Maio: “Fabio Fucci si autoesclude dal Movimento 5 stelle”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 dicembre 2017 14:22 | Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2017 14:23
Di-Maio-Fucci

Luigi Di Maio (Foto Ansa)

MILANO – Luigi Di Maio “espelle” Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, dal Movimento 5 stelle. “Noi abbiamo due, tre regole e tra queste c’è la regola dei due mandati che non è in discussione”, ha detto il candidato premier del Movimento 5 stelle e vice presidente della Camera, commentando la decisione di Fucci di candidarsi per la terza volta con una lista civica. “Il sindaco di Pomezia non è in linea con il Movimento 5 stelle e quindi si autoesclude dal Movimento”, ha concluso Di Maio.

Intervistato dal Corriere della Sera, il sindaco di Pomezia ha difeso la sua scelta di ricandidarsi per la terza volta, anche se con una sua lista. “Mi è sempre stato riconosciuto di aver compiuto un ottimo lavoro. Ho spiegato ai vertici che, per il bene della città, serve continuità. Ma mi sono scontrato con un’interpretazione rigida del regolamento: perché due mandati equivalgono a dieci anni; mentre il mio primo, da consigliere comunale, è durato poco più di un anno” dice Fucci.

Secondo il sindaco, “se il M5s vuole compiere un salto di qualità, deve comprendere che siamo passati da essere una forza locale del 3% scarso a essere primi nel Paese e con la pretesa di governare. La rigidità burocratica va limata in nome della realtà”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other