Luigi Di Maio a Londra rassicura gli investitori: “M5s? Non siamo populisti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2018 5:30 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2018 8:05
Luigi Di Maio a Londra rassicura gli investitori: "Non siamo populisti"

Luigi Di Maio a Londra rassicura gli investitori: “Non siamo populisti”

LONDRA – Luigi Di Maio, il candidato premier del Movimento 5 stelle alle elezioni 2018, rassicura gli investitori internazionali durante il suo viaggio a Londra. Di Maio ha presentato la lista dei candidati M5s in questi giorni e parlando di un ipotetico governo a 5 stelle, ha spiegato: “Non siamo populisti”.

Il candidato premier ha sottolineato che M5s ha un programma chiaro e vuole cambiare l’Italia, ma cerca di scrollarsi di dosso mentre è nella City l’etichetta di “populismo” guadagnata dal movimento:

“Noi non siamo populisti, abbiamo un programma chiaro e la volontà di andare al governo per cambiare l’Italia. Abbiamo ottimi feedback sia sul nostro programma, sia sui nomi della nostra lista di candidati. Stiamo raccontando (agli investitori della City) il nostro programma economico e stiamo raccontando della nostra squadra di super competenti che abbiamo inserito nelle liste, persone del mondo dell’università, della ricerca, dell’imprenditoria e molti di loro già la conoscevano”.

Luigi Di Maio ha poi ribadito che lo scopo della sua missione a Londra, in particolare, è quello di illustraer insieme a Lorenzo Fioramonti, economista e candidato M5s, quali saranno le misure economiche del programma del movimento: “Un programma che – insiste – dimostra che noi non siamo populisti”.