Politica Italia

Luigi Di Maio su Rai3. Arriva Matteo Salvini e lui se ne va

di-maio-salvini

Luigi Di Maio snobba duello tv con Matteo Salvini

ROMA – “Io vi saluto, lascio la parola all’altro ospite. Arrivederci”. Luigi Di Maio snobba la proposta del duello tv su Mezz’ora in più, Rai 3, con Matteo Salvini. Lucia Annunziata interpella il leader della Lega: “Allora che le pare di Di Maio?”. “Abbastanza democristiano”, risponde. “Io invece sono pronto a venire in studio quando volete dove volete a confrontarmi con Di Maio, con Renzi, con chi volete. Quando uno è convinto della bontà delle sue idee, non teme niente”.

Non è la prima volta che Luigi Di Maio dice no al duello tv. A meno di 24 ore dalla chiusura delle urne in Sicilia, il leader del M5s Luigi Di Maio aveva cancellato il confronto tv con Matteo Renzi, previsto su La7: “Avevo chiesto il confronto qualche giorno fa – scriveva su Facebook – quando lui era il candidato premier di quella parte politica. Il terremoto del voto in Sicilia ha completamente cambiato questa prospettiva. Mi confronterò con la persona che sarà indicata come candidato premier da quel partito o quella coalizione”.

 

To Top