Luigi Di Maio: “David Borrelli? Non mi risponde al telefono”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2018 12:15 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2018 12:15
Luigi Di Maio (foto Ansa)

Luigi Di Maio (foto Ansa)

ROMA – L’addio di David Borrelli? “Dovete chiedere a lui, io non l’ho neanche sentito e non mi ha risposto neanche” a telefono. Lo afferma il leader M5S Luigi Di Maio uscendo dal Mef e rispondendo sull’uscita dal Movimento dell’europarlamentare e membro dell’Associazione Rousseau assieme a Davide Casaleggio e Massimo Bugani.

“Rimborsopoli? Se c’è qualche mela marcia la conoscerete attraverso i dati che ci daranno in maniera dettagliata, sarà una grande operazione di trasparenza”. Per Di Maio si tratta comunque “di una piccola percentuale rispetto alla stragrande maggioranza dei parlamentari che ha fatto il proprio dovere, così come gli europarlamentari e i consiglieri regionali”, spiega ancora Di Maio che attacca: “Da noi chi fa il furbo va fuori, nel Pd lo fanno ministro per i Rapporti con il Parlamento”.