Legge elettorale, Zanda: “Finalmente toni ragionevoli”

Pubblicato il 25 settembre 2012 19:12 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2012 19:13
Luigi Zanda

Luigi Zanda (Lapresse)

ROMA – ”Oggi, per la prima volta, ho sentito usare da tutti, in Commissione Affari Costituzionali, toni ragionevoli sulla nuova legge elettorale”. Lo dice il vicepresidente dei senatori del Pd Luigi Zanda dopo la riunione della Commissione Affari Costituzionali di martedì.

”Nonostante le distanze restino ancora ampie – aggiunge – mi auguro che la comune consapevolezza della necessità di modificare il porcellum, conduca entro la prossima settimana a un testo condiviso”.