Luigi Zanda: “Mauro e Di Maggio all’opposizione? Tanto rumore per nulla”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2015 20:49 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2015 20:49
Luigi Zanda: "Mauro e Di Maggio all'opposizione? Tanto rumore per nulla"

Il capogruppo Pd al Senato, Luigi Zanda

ROMA – “Tanto rumore per nulla”. Il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda chiama in causa Shakespeare per commentare lo strappo dei Popolari Mario Mauro e Tito Di Maggio, che hanno annunciato la loro uscita dalla maggioranza. Zanda assicura che: “Al Senato i numeri non cambiano. Andremo avanti con la stagione delle riforme”. Anche perché “i senatori che hanno annunciato il loro passaggio all’opposizione già da molti mesi votano contro il governo”.

Quanto alla senatrice Angela D’Onghia, inizialmente data tra i transfughi, resterà con la maggioranza, precisa Zanda. “Andiamo dunque avanti con le riforme” insiste il capogruppo Pd e spiega che la prossima settimana saranno affrontati temi importanti come il codice degli appalti e l’omicidio stradale. “Chiederemo la calendarizzazione per la prossima settimana dell’omicidio stradale”.