Lusi attacca la Margherita: “I vertici del partito sapevano”

Pubblicato il 27 Marzo 2012 22:53 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 23:08

Luigi Lusi (LaPresse)

ROMA, 27 MAR – ”I vertici della Margherita sapevano”. Lo ha detto ai pm, che oggi lo hanno interrogato per sei ore, secondo quanto si e’ appreso, l’ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi, parlando delle sue appropriazioni di denaro dalle casse del partito.

”Si è parlato di conti, solo di conti. Ho risposto a tutte le domande dei pm” ha detto l’ex tesoriere della Margherita, al termine del lungo interrogatorio  al quale e’ stato sottoposto in procura.

Alla domanda su eventuali nuove contestazioni ai suoi danni il parlamentare ha risposto: ”Chiedete ai pm, io ho chiarito tutto”. Il difensore Luca Petrucci, ha dichiarato che nel corso dell’atto ”e’ stato definito tutto il quadro” e che Lusi e’ ”sollevato e sereno”.