M5s: David Borrelli (fedelissimo di Casaleggio), a Bruxelles passa a Gruppo Misto per “motivi di salute”

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2018 19:44 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2018 21:24
M5s, David Borrelli (fedelissimo di Casaleggio) a Bruxelles passa al Gruppo Misto

David Borrelli (Ansa)

ROMA – La mattina di oggi, martedì 13 febbraio, Luigi Di Maio si  è recato nell‘istituto di credito di Montecitorio insieme a Filippo Roma delle Iene. L’esponente grillino ha risposto così alle accuse giunte dagli partiti aggiungendo inoltre che “Rimborsopoli sarà un boomerang per loro”.

Intanto però, per il candidato premier M5s le grane non sono finite qui: a Bruxelles, uno degli uomini più potenti del movimento, l’europarlamentare David Borrelli, uno dei tre soci dell’associazione Rousseau insieme a Max Bugani e Davide Casaleggio, s’è dimesso all’improvviso per transitare al Gruppo Misto.

La motivazione delle sue dimissioni sono finite sotto il fuoco incrociato degli altri partiti. Borrelli si è infatti dimesso per “motivi di salute” e Francesco Bonifazi del Pd ha ironizzato così: “Ma come, al Gruppo Misto ci sono forse più dottori?”.

Scrive Repubblica:

“Pare evidente che i motivi di salute siano una scusa per coprire forse un nuovo scandalo che non può passare inosservato visto il peso di Borrelli nel movimento di Beppe Grillo. Borrelli, quando era co-capogruppo del Efdd, aveva gestito i negoziati che all’inizio del 2017 avrebbero dovuto portare i grillini nel gruppo Alde dei liberaldemocratici. Un cambio di gruppo poi fallito: per fare marcia indietro e tornare con gli euroscettici di Farage, Borrelli ha dovuto abbandonare la co-presidenza del gruppo. “Questa mattina – riferisce in una nota Laura Agea, capo delegazione M5s al Parlamento europeo – Borrelli ha ufficializzato il suo ingresso nel gruppo dei non iscritti: ci ha comunicato che la sua è stata una scelta sofferta ma obbligata da motivi di salute. Prendiamo atto che Borrelli non fa più parte del Movimento 5 Stelle””.