M5S, Aldo Spallone, chirurgo ex grillino: “Da Renzi in 10 delusi da Beppe”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Ottobre 2013 17:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2013 17:14
Matteo Renzi

Matteo Renzi

FIRENZE – C’è anche un gruppo di ex grillini, fuoriusciti dal movimento ‘per delusione’ ed entrati proprio in questi giorni nel Pd, alla Leopolda di Matteo Renzi. ”Siamo dieci, provenienti dal mondo delle professioni – spiega il neurochirurgo romano Aldo Spallone – da ieri alla convention fiorentina – ed eravamo entrati nei 5 Stelle perché convinti dal loro entusiasmo e voglia di cambiare le cose. Poi, però, la dirigenza del Movimento ci ha deluso, ci è sembrata costantemente impegnata a nascondersi dietro un computer, mentre l’azione politica diventava via via sempre più nebulosa”.

Da qui la decisione di uscire dai 5 Stelle e, aggiunge Spallone ”di iscriversi al Pd, convinti da Matteo Renzi: il suo messaggio è, per forza e contenuti e non solo, attiguo a quello del Movimento di Grillo, ma, a differenza di quest’ultimo, lui è chiaro in ciò che dice, ed un leader che ci mette la faccia”. Alla Leopolda Spallone spiega di aver trovato ”un ottimo clima: è pieno di gente che ha voglia di fare e di cambiare le cose, è quello che serve oggi in questo Paese”.