Politica Italia

M5S, parlamentari contro l’ideologo Paolo Becchi: “A nome di chi parli?”

 

M5S, alcuni parlamentari contro l'ideologo Paolo Becchi

Paolo Becchi

ROMA  – Sfida Twitter a distanza tra Paolo Becchi, professore universitario spesso ospite del blog di Beppe Grillo ed indicato come ‘ideologo’ del M5S, ed alcuni parlamentari ‘cinque stelle. Nella mattina del 2 gennaio, il professore Genovese con un tweet invitava Matteo Renzi a

“mettersi il cuore in pace. Non ci sarà  alcuna riforma del bicameralismo perfetto con l’aiuto del M5S. Cominci a restituire il maltolto”.

Una replica all’intervista del segretario del Pd. Ma le parole di Becchi non sono andate giù al deputato friulano Aris Prodani che si è rivolto direttamente all’ideologo ‘cinque stelle’ su twitter:

“Caro Becchi. Ma sta parlando in nome di qualcuno o è un suo pensiero? Becchi chi e’?”.

Immediata la replica del diretto interessato:

“Io esprimo il mio pensiero. Lei che si definisce ‘deputato’ ed invece è portavoce, cosa vuole? L’accordo con Renzi?”.

Poi è la volta del senatore Luis Orellana:

“Su ciò di cui non si è in grado di parlare, si deve tacere”, scrive rivolgendosi “a chi commenta a nome del M5S non avendo titolo”.

To Top