M5s querela Corriere della Sera e Sergio Rizzo: “Diffamati su rimborsi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2014 21:45 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2014 21:45
M5s querela Corriere della Sera e Sergio Rizzo: "Fango su di noi, trattati come

M5s querela Corriere della Sera e Sergio Rizzo: “Diffamati sui rimborsi”

ROMA  – M5s querela il Corriere della Sera e Sergio Rizzo. Il giornalista secondo M5s avrebbe diffamato i deputati sulla questione rimborsi mentre il quotidiano non avrebbe ospitato la dovuta rettifica.

“Procederemo con la querela nei confronti del Corriere della Sera” del suo Direttore e del giornalista Sergio Rizzo”  annuncia il M5s sul blog di Grillo che afferma:

“Ieri il Corriere della Sera ha provato a infangare il Movimento 5 Stelle su uno dei temi a noi più cari, da sempre fiore all’occhiello delle nostre battaglie politiche: la lotta alla Casta. E lo ha fatto attraverso uno dei giornalisti simbolo, almeno fino a ieri, della lotta ai privilegi dei politici, Sergio Rizzo”

“Il Corriere della Sera e Rizzo hanno tradito questa battaglia due volte. La prima: andando a colpire con un articolo scorretto e ingannevole l’unico gruppo che in Parlamento si è dimezzato lo stipendio e restituisce in maniera trasparente tutto ciò che non utilizza per la propria attività parlamentare. La seconda: negando alla replica del MoVimento 5 Stelle lo spazio e la visibilità che pure per legge avremmo dovuto avere”

protestano i Cinque Stelle che si lamentano: così facendo

“nei lettori, anche in quelli che ieri si saranno limitati a leggere solo il titolo dell’articolo, rimarrà indelebile l’idea che gli eletti del M5S ‘intascano’ i rimborsi, con tutta l’accezione negativa che il termine ‘intascare’ implica”.