M5s, su Rousseau sì al terzo mandato e alle alleanze con altri partiti. Ok a Raggi bis e asse col Pd

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Agosto 2020 13:43 | Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2020 18:05
M5s, su Rousseau sì al terzo mandato e alle alleanze con altri partiti. Ok a Raggi bis e asse col Pd

M5s, su Rousseau sì al terzo mandato e alle alleanze con altri partiti. Ok a Raggi bis e asse col Pd (Foto Ansa)

M5s, gli iscritti seguono la linea dei Big e votano su Rousseau sì alla modifica del mandato zero e alle alleanze con altri partiti: via libera a Raggi bis

Sì della base del M5s ai due quesiti sulla piattaforma Rousseau sull’azzeramento del primo mandato comunale (e quindi via libera al doppio mandato e alla ricandidatura di Virginia Raggi) e alla possibilità di stringere alleanze locali non solo con liste civiche ma anche con altri partiti. 

M5s, per la modifica del mandato zero 80% sì 

La consultazione degli iscritti M5s per la modifica del mandato zero che consentirà alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, di ricandidarsi ha ottenuto 39.235 voti favorevoli, pari all’80,1 % dei votanti. I voti contrari hanno ricevuto 9.740 voti , pari al 19,9 % del totale dei voti.  

Ok ad alleanze per 60%, meno di 30mila voti

Il quesito agli iscritti M5s sulla possibilità di alleanze per le elezioni amministrative, oltre che con liste civiche, anche con i partiti tradizionali ha ricevuto 29.196 voti favorevoli, pari al 59,9% dei votanti sulla piattaforma Rousseau. I voti contrari sono stati 19.514, il 40,1% del totale. 

Al voto su Rousseau 49mila iscritti

La consultazione sulla piattaforma Rousseau attraverso la quale gli iscritti certificati e abilitati al voto del M5s hanno potuto esprimersi sui due quesiti proposti dal Capo Politico del MoVimento 5 Stelle Vito Crimi ha visto la partecipazione di quasi 49mila iscritti. 

Hanno infatti partecipato alle due votazioni un totale di 48.975 aventi diritto che hanno espresso complessivamente 97.685 preferenze.

Il capogruppo M5s in Campidoglio: “Non più ostacoli ad un Raggi Bis”

“Una rivoluzione non può essere lasciata a metà. Gli iscritti del MoVimento 5 Stelle hanno deciso votando su Rousseau, con oltre l’80%, che per la Capitale Virginia Raggi potrà ripresentarsi alla carica di sindaco. Dobbiamo continuare questo percorso uniti e lavorando sodo come fatto finora. Il gallo ha cantato tre volte… non ci sono più ostacoli”. Così il capogruppo M5s in Assemblea Capitolina, Giuliano Pacetti, su Facebook. (Fonte: Ansa)