Manovra: cancellato il tetto di reddito per l’indennità di accompagnamento

Pubblicato il 25 maggio 2010 19:51 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2010 19:55

Nell’ultima bozza del testo della manovra economica sono stati cancellati, dall’articolo 9 sulla riduzione della spesa in materia di invalidità, i nuovi tetti di reddito che erano stati ipotizzati come requisiti per l’indennità di accompagnamento. E’ invece confermata l’elevazione dal 74% all’80% della percentuale di invalidità per la concessione dell’assegno di invalidità, per le domande presentate dal primo gennaio 2011. E’ anche previsto un concorso delle Regioni alle spese per l’invalidità civile con un accantonamento dei trasferimenti, per il 2011, “nella misura del 45%”.