Manovra, iniziata la seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni

Pubblicato il 7 Luglio 2010 13:22 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2010 13:24

Vasco Errani

Sono iniziati poco prima delle 13  i lavori della seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni. Numerosi i governatori presenti. Oltre al presidente dell’organismo Vasco Errani, ci sono Vito De Filippo della Basilicata, Stefano Caldoro della Campania, Renata Polverini del Lazio, Roberto Formigoni della Lombardia, Gian Mario Spacca delle Marche, Nichi Vendola della Puglia, Catiuscia Marini dell’Umbria e Lorenzo Dellai della Provincia autonoma di Trento.

Intercettato dai giornalisti al suo ingresso nei saloni del Cinsedo, Vasco Errani ha ribadito ”la necessita’ di un incontro con il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, per affrontare finalmente con le Regioni i tagli previsti dalla manovra”. Sul tema delle deleghe il leader dei governatori ha ammesso che ”questa e’ una decisione gia’ presa; il nostro non e’ un ragionamento finalizzato allo scontro ma una presa d’atto doverosa, presa in considerazione del fatto che il governo ha deciso di tagliare a monte le risorse delle Regioni”.