Manovra: Frattini, interventi per evitare sprechi ed evasione

Pubblicato il 21 maggio 2010 11:01 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2010 11:58

«La manovra che si sta preparando sicuramente non sarà facile. Sarà una manovra europea perché in tutti i Paesi, dalla Francia alla Gran Bretagna, si preparano manovre strutturali per evitare che il deficit aumenti». Lo ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini, parlando con i giornalisti a margine della cerimonia a Cambiano (Torino) per gli 80 anni della Pininfarina.

«Saranno certamente misure – ha osservato Frattini – che colpiranno gli sprechi e quella larga evasione che ancora esiste. Misure che ristruttureranno il sistema delle amministrazioni che oggi è fonte di sprechi di spese inutili».

Per quanto riguarda le pensioni Frattini ha osservato che  «Il Governo sta lavorando, ho fiducia nel ministro Tremonti». Bisogna anche capire, ha aggiunto il Ministro, cosa vuol dire toccare le pensioni. Una cosa è lavorare per una riforma strutturale che noi però già abbiamo e che è forse la riforma meglio funzionante in Europa, altro sono misure di contenimento temporaneo.