Manovra, Pd in piazza davanti alla Camera. “Salvini-Di Maio autisti ubriachi” FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Dicembre 2018 12:33 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2018 14:15
Manovra, Pd in piazza davanti alla Camera. "Salvini-Di Maio autisti ubriachi"

Manovra, Pd in piazza davanti alla Camera. “Salvini-Di Maio autisti ubriachi”

ROMA – Hanno intonato Bella Ciao davanti a Montecitorio e protestano contro i contenuti e il modo in cui si avvia l’approvazione della manovra targata Lega-M5s. E’ cominciato così il sit-in del Pd, radunato con circa duecento manifestanti in piazza davanti alla Camera dei deputati. Numerose persone sventolano bandiere del partito ed espongono cartelli con slogan come “Di Maio e i 5 Stelle ciarlatani dell’onestà”. 

“L’Italia apra gli occhi, Di Maio e Salvini sono come autisti ubriachi che ci portano a sbattere”, ha detto il capogruppo Pd alla Camera Graziano Delrio capeggiando la protesta. “Grazie per essere qui – ha promesso Delrio – E’ l’inizio di un anno di mobilitazione”. 

“Si vergognano – ha aggiunto – di quello che hanno messo nella manovra, per questo vogliono approvarla senza discuterla. C’è il condono fiscale, ad esempio, ci sono più tasse alle imprese e per i pensionati”.

Tra i deputati in piazza anche l’ex premier Paolo Gentiloni, il vicepresidente della Camera Ettore Rosato, che ha ricordato il ricorso del Pd alla Corte costituzionale contro l’iter della manovra e l’ex ministro dello Sport Luca Lotti. Ci sono anche il presidente Pd Matteo Orfini e i candidati alla segreteria Maurizio Martina e Francesco Boccia. Tra i militanti in piazza pure l’altro candidato Dario Corallo. I manifestanti hanno scandito il coro “Onestà, dove sta?”

“Ripudiamo lo scontro fisico in Aula – ha detto il deputato Pd Emanuele Fiano – ma siamo nervosi perché alcuni nella maggioranza pensano che il consenso dei cittadini è una dittatura della maggioranza. Qualcuno vuole cambiare la democrazia parlamentare e noi non possiamo permetterlo”.  

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev