Politica Italia

Manovra, più di 60 milioni in 4 anni per le assunzioni dei magistrati

Oltre 61,3 milioni in quattro anni sono in arrivo per assumere giovani magistrati. Lo prevede il maxi-emendamento alla manovra sul quale il governo ha posto la fiducia.

”Il ministero della Giustizia – si legge nel testo – in aggiunta alle facoltà assunzioni previste dalla normativa vigente per l’anno 2010, e’ autorizzato ad assumere magistrati ordinari vincitori di concorso gia’ concluso alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, entro il limite di spesa di 6,6 milioni di euro per l’anno 2010, di 16 milioni di euro per l’anno 2011, di 19,2 milioni di euro per l’anno 2012 e di 19,5 milioni a decorrere dall’anno 2013”. La misura è coperta con mini-aumenti dei contributi unificati per le cause.

To Top