Manovra, Tremonti: “Nessuna decisione è stata ancora presa”

Pubblicato il 16 maggio 2010 20:00 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2010 20:38

Giulio Tremonti

Il ministro dell’Economia Giulio Tremonti interviene per placare le indiscrezioni sulla manovra finanziaria. “Pauca sed bene confusa sophismata”, poche ma assai confuse elucubrazioni, ha affermato Tremonti in una nota, spiegando che “tutte le voci in questi giorni in circolazione sulla manovra sono tanto confuse quanto confusionarie. Nessuna decisione è stata presa e le decisioni prese saranno comunicate nelle forme appropriate”.

Per sottolineare la “confusione” che spesso accompagna le discussioni in tema di fiscalità e conti pubblici, Tremonti era già ricorso a questa citazione. In particolare, in un articolo apparso nel settembre del 1993 sul Corriere della Sera, di cui era all’epoca collaboratore.

Parlando di tassazione, scriveva infatti l’attuale ministro dell’Economia, “È molto positivo il punto di arrivo: tassare gli autonomi in base a ‘studi di settore’… è invece molto confuso il modo in cui si pensa di arrivarci… il che è troppo: più orientale e bizantino (‘pauca sed bene confusa sophismatà), appunto, che occidentale”.