Carfagna, De Magistris: “La bella addormentata si sveglia solo adesso?”

Pubblicato il 22 Novembre 2010 13:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 13:12

Luigi De Magistris

Per l’eurodeputato dell’Idv Luigi De Magistris, Mara Carfagna è come “la bella addormentata nel bosco” che si sveglia tardi per presentare una “denuncia tardiva e sospetta”.

”La Campania – scrive De Magistris in una nota -merita altro. La scelta non può essere fra il termovalorizzatore dal ‘volto pulito’ della Carfagna e quello opaco di Cosentino. Ecosostenibilità e legalità devono camminare insieme. Il superamento strutturale della crisi dei rifiuti e il progresso della legalità si ottengono con la raccolta differenziata, il trattamento a freddo, il compostaggio, la riduzione degli imballaggi, l’attenzione sulla trasparenza delle societa’ miste pubblico-private del settore”.

”I tre termovalorizzatori previsti dal dl del governo, che resta un testo nebuloso e sconosciuto allo stesso presidente della Repubblica, rischiano di essere – prosegue De Magistris – la gallina dalle uova d’oro per la cricca Cosentino. La ministra Carfagna sembra la bella addormentata nel bosco che si risveglia all’improvviso. La sua denuncia – prosegue l’europarlamentare IdV – è infatti tardiva e sospetta. Perché scopre solo oggi, in vista delle amministrative di Napoli e in piena crisi di governo, l’affarismo opaco del suo partito nella Regione? Non conosceva Cosentino, i suoi luogotenenti alla Provincia di Napoli e Salerno (cioè  Cesaro e Cirielli), le rivelazioni del pentito Vassallo in merito all’intreccio rifiuti-politica-crimine?”.