Marco Formentini è morto, fu il primo e unico sindaco leghista di Milano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Gennaio 2021 14:57 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2021 15:21
Marco Formentini è morto, fu il primo e unico sindaco leghista di Milano

Marco Formentini è morto, fu il primo e unico sindaco leghista di Milano (foto Ansa)

E’ morto Marco Formentini, il primo e unico sindaco della Lega a Milano.

Formentini rimase in carica dal 1993 al 1997.

Formentini aveva 90 anni ed era malato da tempo.

Prima di diventare sindaco, Formentini venne eletto deputato sempre nelle file della Lega ed è stato poi anche eurodeputato per dieci anni, non tutti nelle file del Carroccio che lasciò per passare ai Democratici.

Marco Formentini, le parole di Matteo Salvini

“Buon viaggio Marco, primo sindaco leghista di Milano, uomo onesto, coraggioso, concreto e generoso. Proteggi la nostra Milano e la nostra Italia da Lassù”.

Le parole del governatore Attilio Fontana

“Addio Marco. Ci lascia il primo sindaco leghista di Milano, il primo eletto direttamente dai milanesi. A lui possiamo attribuire l’impulso, fatto di scelte concrete, che ha prodotto la “rinascita” di Milano”.

Così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ricorda l’ex sindaco della città, Marco Formentini, morto all’età di 90 anni.

“Una persona perbene, molto competente e affabile. L’ho conosciuto personalmente e ne ho potuto apprezzare i suoi modi genuini, ma allo stesso tempo risoluti.

Non dimenticherò mai il suo sorriso rassicurante” aggiunge Fontana in un post su Facebook, rivolgendo “ai suoi cari le più sentite condoglianze di tutta la Regione Lombardia e dei lombardi”.