Maria Elena Boschi, Corriere rivela: “Nel 2014 vide il vicedirettore della Banca d’Italia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 dicembre 2017 10:16 | Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2017 10:16
maria-elena-boschi-etruria

Maria Elena Boschi, Corriere rivela: “Nel 2014 vide il vicedirettore della Banca d’Italia”

ROMA – Maria Elena Boschi, Corriere rivela: “Nel 2014 vide il vicedirettore della Banca d’Italia”. Quando era ministro delle Riforme, nel 2014, Maria Elena Boschi incontrò il vicedirettore della Banca d’Italia Fabio Panetta. La rivelazione del Corriere della Sera assume un significato politico dopo che erano stati resi pubblici abboccamenti del ministro con il capo della Consob Giuseppe Vegas: per il Corriere, anche con Panetta Boschi, che si occupava di riforme e non di banche, avrebbe discusso della situazione della Banca Etruria, istituto in crisi e di cui il padre del ministro, Pier Luigi Boschi, era membro del consiglio di amministrazione.

Adesso sarà la Commissione d’inchiesta parlamentare a dover scoprire quale sia stato l’argomento del colloquio, anche se appare scontato che si sia parlato di Etruria. Ma appare prevedibile che dovrà essere la stessa Boschi a dover spiegare perché si rivolse a Panetta, anche tenendo conto che la questione relativa alle banche non era di sua competenza. (Fiorenza Sarzanini, Corriere della Sera)

Sullo sfondo il conflitto di interessi della Boschi, sotto assedio per le presunte pressioni e il rischio che il nome del ministro venga associato alla crisi bancaria: il Pd sta facendo quadrato attorno al ministro di cui conferma la candidatura alle prossime elezioni, le opposizioni (anche quelle interne) ne hanno prevedibilmente fatto un simbolo della malagestione delle banche e ne chiedono le dimissioni immediate.