Marina Berlusconi in campo? Renato Brunetta: “Non mi piacciono le dinastie”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2013 13:24 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2013 13:24
Marina Berlusconi in campo? Renato Brunetta: "Non mi piacciono le dinastie"

Marina Berlusconi in campo? Renato Brunetta: “Non mi piacciono le dinastie”

MILANO – Marina Berlusconi in campo, magari al posto di Silvio? Renato Brunetta dice un secco “no” all’ipotesi, più volte ventilata, di un impegno diretto in politica della primogenita del Cavaliere: «Non mi piacciono le dinastie, né quelle monarchiche né quelle democratiche. Se la dottoressa Marina Berlusconi vuole fare politica, e ne ha tutte le capacità, faccia pure. Ma non penso che sia plausibile un’investitura a carattere ereditario», ha spiegato ai microfoni di Radio 24.

Anche l’attuale fidanzata di Silvio Berlusconi, Francesca Pascale, non pare molto convinta: «Se Marina facesse un passo in politica non sarebbe un errore ma non credo che il padre sia così d’accordo, considerato quello che è successo a lui da quando è sceso in campo». La compagna del leader Pdl ricorda che «Silvio Berlusconi fino al ’94 è stato un uomo impeccabile, da quando è sceso in campo è stato vessato dalla magistratura italiana».