Monti: “Lascio quando finisce il mio compito. Le tredicesime? Non si toccano”

Pubblicato il 26 luglio 2012 19:55 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2012 21:00

ROMA – Quando finirà il governo Monti? Quando verranno fissate le elezioni politiche? Non esattamente, secondo il premier Monti: ”I risultati si vedranno più avanti ma il governo vuole essere sicuro di lasciare quando sarà completato il suo compito”, ha aggiunto. La crisi si fa sentire, ma il governo non ha intenzione di tagliare le tredicesime agli statali:”C’è un circuito vizioso di aspettative nefaste, dobbiamo evitare allarmismi ingiustificati. Abbiamo già chiesto molti sacrifici agli italiani per il loro benessere futuro e bisogna evitare altri allarmismi”.

Se i partiti ”riuscissero, come Napolitano spesso sollecita a fare, a trovare un accordo per la riforma della legge elettorale, si darebbe il senso di un progresso realizzato e anche i mercati e i cittadini, che sono più importanti dei mercati, sarebbero rassicurati”.

Monti non risparmia una critica alla politica del passato: ”Le risposte corrette l’Italia avrebbe dovuto darle dieci, venti anni fa, gestendo in modo diverso la politica e la politica economica, pensando di più al futuro e un po’ meno all’immediato presente”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other