Marò arrestati, La Russa: “Ok il governo, ma anche la gente si muova”

Pubblicato il 22 Febbraio 2012 10:31 | Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio 2012 10:49

ROMA – Sulla vicenda dei maro' italiani arrestati in India ''il governo si sta muovendo, ma credo ci voglia maggiore decisione, un grande intervento e la mobilitazione dell'opinione pubblica''. Ne e' convinto Ignazio La Russa, coordinatore Pdl ed ex ministro della Difesa.

A ''La telefonata'' La Russa ha invitato il Paese a ''stringersi attorno a questi due ragazzi che stavano facendo il loro dovere''.

''Secondo le autorita' indiane sono morti due pescatori che non avevano nulla a che fare con i pirati, ma – sottolinea La Russa – non e' per nulla certo che siano stati i militari della nave italiana a sparare. Altre navi erano sotto attacco''. In ogni caso ''il fatto e' avvenuto in acque internazionali'' e dunque ''per il diritto devono essere giudicati in Italia''.