Maroni: "I respingimenti dei clandestini li rifarei domattina"

Pubblicato il 1 Luglio 2012 14:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2012 15:33

ASSAGO (MILANO), 1 LUG – ''Ministro Riccardi, lei non sa nulla. I respingimenti li farei subito, domattina, altro che violazione dei diritti umani''. Cosi' Roberto Maroni al congresso della Lega Nord che lo eleggera' segretario del Carroccio.