Maroni a muso duro: “Gli immigrati? Con me ministro non voteranno mai”

Pubblicato il 13 Novembre 2010 18:57 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2010 18:58

Roberto Maroni

”Gli immigrati possono avere tutti i diritti che vogliono, ma fino a quando sarò io ministro non avranno il diritto di voto”. Lo ha detto il ministro dell’ Interno Roberto Maroni parlando a un convegno sulla sicurezza organizzato dalla Lega in Comune a Milano.

”Dire che la politica del governo italiano è basata sui respingimenti è una stronzata” ha agiunto Maroni.  ”Se poi lo dicono gli antirazzisti di professione – ha detto ancora il ministro – non mi fa né’ caldo né freddo. Siamo stati in Israele e anche Peres ci ha detto che la nostra politica in materia di immigrazione è efficace e risulta in accordo con tutti i trattati dell’Ue e internazionali. In Israele ci hanno detto che vogliono applicare il nostro modello”.