Maroni: “Monti in primavera farà una nuova manovra”

Pubblicato il 20 Dicembre 2011 20:02 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2011 20:13

ROMA – Roberto Maroni e' convinto che il governo Monti in primavera dovra' adottare una nuova manovra. Lo ha detto Roberto Maroni intervenendo a Matrix.

L'ex ministro degli Interni ha confermato le critiche di Calderoli sulla sospensione della democrazia: ''Questo governo ha sospeso la democrazia – ha spiegato – nel senso che i partiti si sono arresi a questa situazione e questa e' una grave responsabilita'. Giorgio Napolitano e' intervenuto per colmare un vuoto. Formalmente si tratta – ha concluso Maroni – di un governo legittimo perche' ha avuto una maggioranza in parlamento, ma e' grave che i partiti si siano arresi''.