Politica Italia

Matteo Renzi: “Andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare?”

Matteo Renzi: "Andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare?"

Matteo Renzi (Foto Ansa)

ROMA- “Andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare?”. Matteo Renzi, segretario del Pd, in un’intervista ad Agorà che andrà in onda il 10 febbraio su Rai 3 spiega di non aver intenzioni di prendere il posto di premier, a meno che non sia il voto degli italiani a stabilirlo.

Renzi ha dichiarato: “Sono tantissimi i nostri che dicono: ma perché dobbiamo andare (al governo senza elezioni)? Ma chi ce lo fa fare? Ci sono anch’io tra questi, nel senso che nessuno di noi ha mai chiesto di andare a prendere il governo”.

Intanto la settimana che arriva sarà un punto di svolta per la situazione della politica italiana, stando alle parole del premier Enrico Letta, che l’8 febbraio da Sochi ha dichiarato di aver fissato un incontro con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per “sbloccare la situazione politica italiana”. Una dichiarazione che Renzi, segretario Pd e compagno di partito di Letta, ha commentato con un laconico: “Benissimo, era ora”.

Il Corriere della Sera spiega però che resta difficile comprendere le reali intenzioni di Renzi e Letta:

“Vincenzo Cuomo (Pd), intervenendo a Tgcom24 ha detto:.«Per la struttura politica che rappresenta Renzi nel Paese, non credo che lui sia propenso ad assumere il ruolo di presidente del Consiglio senza un passaggio elettorale. Forse potrebbe esserci una tentazione, attraverso una grande stagione di riforme, che si incrocerebbe con una stagione di scelte politiche e di governo». Sul Corriere della Sera in edicola domenica Nicola Latorre, ex capo della segreteria di D’Alema, ha detto a chiare lettere: «Mai più un’altra staffertta come Prodi-D’Alema, sarebbe pericolosa»”.

To Top