Matteo Renzi, il reddito: 5-6mila euro al mese, tre case e un uliveto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Marzo 2015 14:55 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2015 14:59
Matteo Renzi, il reddito: 98mila, tre case e un uliveto

Matteo Renzi, il reddito: 98mila, tre case e un uliveto (foto LaPresse)

ROMA – Matteo Renzi nel 2014 ha dichiarato al fisco un reddito di 98mila euro, tre case e un uliveto. Arrivano i dati delle dichiarazioni dei redditi 2014 (relative quindi all’anno 2013) di parlamentari ed esponenti del governo.

Renzi si ferma sotto quota 100mila, esattamente a 98.961 euro. Trattandosi di cifra lorda al netto fa tra i 5 e i 6mila euro al mese per il presidente del Consiglio che comunque dichiara anche di possedere  due villini, uno a Pontassieve e l’altro nel comune di origine, Rignano, in provincia di Firenze. E’ inoltre comproprietario di un terreno, coltivato ad olivi, nello stesso comune di Rignano, e di un box nell’abitazione di Pontassieve.

Renzi  ha reso consultabile le dichiarazioni di tutti i suoi familiari: dalla moglie ai fratelli, dai figli al padre fino ai nonni. E la moglie Agnese, oltre ha un reddito di 10.970 euro, risulta così possedere una Volkswagen Sharan del 2009 ed essere comproprietaria, con il marito, dei due fabbricati a Pontassieve. Il premier ‘divide’ il fabbricato e l’uliveto a Rignano con le sorelle Benedetta e Matilde e il fratello Samuele.

La sorelle Benedetta  e Matilde risultano inoltre possedere rispettivamente il 36% e il 56% delle quote della società Eventi srl, nella quale sono membri del Cda. Presidente della stessa società è invece la madre del presidente del Consiglio, Laura Bovoli.

Pari a zero, invece, il reddito 2013 del padre del presidente del Consiglio, Tiziano, secondo quanto risulta dagli atti dei delle dichiarazioni patrimoniali di parlamentari e membri del governo, resi disponibili oggi. La madre del premier, nel 2014, ha dichiarato infine una cifra pari a 74.263 euro. Mentre il fratello ha dichiarato in Svizzera 72000 franchi.