Matteo Renzi con la racchetta in mano: dopo sconfitta elezioni gioca a tennis VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 marzo 2018 13:01 | Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2018 13:01
Matteo Renzi con la racchetta in mano: dopo sconfitta elezioni gioca a tennis

Matteo Renzi con la racchetta in mano: dopo sconfitta elezioni gioca a tennis

ROMA – Matteo Renzi viene intercettato da Luca Bertazzoni di Piazzapulita, il programma in onda su La7 e condotto da Corrado Formigli.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

“Questo è stalking!”, esordisce in tuta viola l’ex segretario del Pd, il partito che è uscito pesantemente sconfitto alle elezioni del 4 marzo. Il dimissionario segretario del Pd si dà al tennis e si rilassa riprendendo in mano la racchetta in attesa di capire le prossime mosse del governo che verrà (clicca qui per vedere il video postato su Corriere Tv).

 Stefano Cobolli, maestro di tennis dell’ex premier Matteo Renzi al circolo Canottieri Aniene di Roma, a Un Giorno da Pecora aveva detto che Renzi “è un tennista che ha poca pazienza e che tende a colpire più forte di quanto sia in grado. Sui fondamentali c’è tanto da lavorare, diciamo”. E l’invito di Cobolli è stato preso sul serio dall’ex premier che su Instagram posta un foto della racchetta con scritto “ricominciamo dai fondamentali”. 
Matteo Renzi racchetta per dimenticare elezioni