Matteo Renzi, sondaggio Ixè: fiducia giù del 2%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 settembre 2014 11:09 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2014 11:09
Matteo Renzi

Matteo Renzi

ROMA – La fiducia nel governo scende di un punto e quella nel leader Matteo Renzi di due. Il sondaggio Ixè per Agorà (Raitre), al contrario di quello pubblicato dal Corriere della Sera, registra un raffreddamento degli entusiasmi degli italiani nei confronti del premier.

Il 49% degli italiani (contro il 50% di una settimana fa) afferma di avere fiducia nell’esecutivo, quota “altissima” secondo Weber: “Nella mia esperienza di sondaggista non ricordo un governo che abbia mantenuto una fiducia così alta per un tempo così lungo”. Allo stesso modo, tra i leader, Renzi scivola al 50% (dal 52%). Stabili rispetto alla scorsa settimana Matteo Salvini della Lega Nord (19%), Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle (18%), Berlusconi (16%) e Angelino Alfano di Ncd (12%).

Secondo il 46% degli intervistati Renzi riuscirà a portare a termine il programma dei MilleGiorni, mentre per il 36% si tornerà al voto prima del 2017. In quest’ottica, sarà fondamentale il rapporto tra premier Silvio Berlusconi: secondo il 68% degli intervistati Forza Italia deve sostenere l’esecutivo sulle riforme economiche, quota che sale addirittura all’87% tra gli elettori azzurri. “La posizione di opposizione al governo di Forza Italia – ha avvertito Weber – sta diventando piuttosto opaca agli occhi degli elettori”.