Politica Italia

Matteo Renzi: “Stefano Dambruoso dovrebbe dimettersi”

Loredana Lupo nella concitazione della votazione del 29 gennaio

Loredana Lupo nella concitazione della votazione del 29 gennaio

ROMA – Stefano Dambruoso, secondo Matteo Renzi, dovrebbe dimettersi. Il deputato di Scelta Civica in questione è colui che ha spintonato Loredana Lupo, una deputata del Movimento 5 Stelle, alla Camera durante la concitata votazione del decreto Imu-Bankitalia, il 29 gennaio scorso. Spintoni che tutti hanno visto grazie alle telecamere presenti in Aula. Ecco cosa dice Renzi a Repubblica:

“Del resto quando il pregiudicato Grillo ha l’insensibilità di dire cosa fareste in macchina con la Boldrini… Detto questo il questore Dambruoso dovrebbe dimettersi, perché non bastano le scuse dopo quello che abbiamo visto. La presidente della Camera avrebbe potuto gestire meglio l’ultima settimana anche nelle calendarizzazioni. Ma questo non può giustificare la volgarità e lo squallore dei grillini”.

Il discorso di Renzi si estende al partito di Grillo, soprattutto alle ultime esternazioni contro Laura Boldrini:

“Sono tutti atti tecnicamente squadristi. Alcuni di loro sono dei bravi ragazzi, ma quando scendono Grillo e Casaleggio la linea è chiara. Sperare nel fallimento e aizzare il caos. Adesso i teorici dello streaming e della trasparenza si sono ridotti a chiedere il voto segreto come un partitino da prima Repubblica. Dovevano rendere il palazzo una casa di vetro, ma scommettono sui franchi tiratori”.

To Top