Matteo Renzi su Facebook: “Ho lasciato Palazzo Chigi, torno a casa davvero”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 dicembre 2016 8:15 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2016 8:17
Matteo Renzi su Facebook: "Ho lasciato Palazzo Chigi, torno a casa davvero"

Matteo Renzi su Facebook: “Ho lasciato Palazzo Chigi, torno a casa davvero”

ROMA – “Ho chiuso l’alloggio del terzo piano di Palazzo Chigi. Torno a casa davvero“. Così scrive su Facebook Matteo Renzi chiudendo di fatto ogni possibilità di un Renzi bis fino alle elezioni. “Mi sono dimesso. Sul serio. Non per finta. Lo avevo detto, l’ho fatto. Di solito si lascia Palazzo Chigi perché il Parlamento ti toglie la fiducia. Noi no. Noi abbiamo ottenuto l’ultima fiducia mercoledì, con oltre 170 voti al Senato. Ma la dignità, la coerenza, la faccia valgono più di tutto. In un Paese in cui le dimissioni si annunciano, io le ho date”.

“Torno semplice cittadino. Non ho paracadute. Non ho un seggio parlamentare, non ho uno stipendio, non ho un vitalizio, non ho l’immunità. Riparto da capo, come è giusto che sia. La politica per me è servire il Paese, non servirsene”, sottolinea.

“A chi verrà a Palazzo Chigi dopo di me, lascio il mio più grande augurio di buon lavoro e tutto il mio tifo: noi siamo per l’Italia, non contro gli altri”, prosegue Renzi nel suo lungo post pubblicato a notte fonda in cui annuncia di essere tornato nella sua Pontassieve dopo aver lasciato Palazzo Chigi.

“Sono stati mille giorni di governo fantastici. Qualche commentatore maramaldo di queste ore finge di non vedere l’elenco impressionante delle riforme che abbiamo realizzato, dal lavoro ai diritti, dal sociale alle tasse, dall’innovazione alle infrastrutture, dalla cultura alla giustizia. Certo c’è l’amaro in bocca per ciò che non ha funzionato – conclude Renzi – Ho mantenuto l’impegno, come per gli 80 euro o per l’Imu. Solo che stavolta mi è piaciuto meno”.