Matteo Salvini: “Evasori totali in galera”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 giugno 2018 12:42 | Ultimo aggiornamento: 22 giugno 2018 12:43
matteo salvini evasori

Matteo Salvini: “Evasori totali in galera”

ROMA – “La Guardia di Finanza ha scovato negli ultimi mesi 12 mila evasori totali, persone sconosciute al Fisco, che non hanno mai compilato [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] mezza dichiarazione dei redditi e non hanno mai pagato un euro di tasse: ora, se uno fa il furbo in questa maniera, ovviamente il suo posto è la galera”. Lo ha affermato Matteo Salvini, ministro dell’Interno, intervenendo telefonicamente a RadioStudio54. Sul tema della “pace fiscale“, Salvini ha detto di voler “aiutare milioni di italiani”.

Alcuni di questi italiani, ha aggiunto Salvini, “li ho incontrati anche stamani in piazza a Siena, come una signora di 75 anni che sta usando la sua pensione per pagare una cartella esattoriale al figlio, che come artigiano non ce l’ha fatta a pagare tutto quello che doveva. Persone – ha aggiunto – che hanno dichiarato quello che dovevano pagare e non ce l’hanno fatta per infortuni, perché gli affari sono andati male, e adesso hanno queste cartelle esattoriali da 20 mila, 25 mila, 28 mila euro che li tengono in ostaggio da anni e aumentano invece di diminuire”.

Secondo il ministro “uno Stato amico e giusto li convoca, chiede il 15-20% di quello che altrimenti non potrebbero mai pagare, e permette loro di tornare a essere donne e uomini liberi. Su questo andremo fino in fondo”.