Matteo Salvini: “Vado ovunque in tv ma non da Fabio Fazio: mi sta sulle palle”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2018 12:12 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2018 12:12
Salvini: "Fazio mi sta sulle palle, da lui non vado"

Matteo Salvini: “Vado ovunque in tv ma non da Fabio Fazio: mi sta sulle palle”

ROMA – “Da qui alla settimana prossima facciamo più di 60 incontri pubblici, vado in televisione quasi ovunque, dico quasi ovunque perché non vado da Fazio perché mi sta sulle palle…”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando dei prossimi impegni di campagna elettorale, durante un incontro a Trieste.

La replica della produzione di Che Tempo che fa”. “Dispiace per le esternazioni dell’onorevole Matteo Salvini che chiaramente non è mai stato escluso, ma in merito a quanto da lui dichiarato, vale la pena di precisare quanto segue – ha replicato la produzione del programma -. In data 4 febbraio, Che Tempo che Fa si è rivolta al portavoce di Forza Italia – in quanto gruppo maggioritario della coalizione di centrodestra – chiedendo di individuare il rappresentante che sarebbe stato ospite della puntata del 18 febbraio: se Silvio Berlusconi, Matteo Salvini o addirittura insieme, come da loro stessi richiesto. Dopo una lunga attesa, in data odierna, ci è stata comunicata la decisione di inviare lo stesso Berlusconi. Decisione assunta all’interno della coalizione di centrodestra”.

“Giorgia Meloni mai invitata in 13 anni”. “Troviamo piuttosto speciosa la risposta di Fabio Fazio sul perché non inviti gli altri leader del centrodestra. Emma Bonino, che non ricordava neppure il suo collegio, pur essendo una semplice candidata di una lista all’interno della coalizione di centrosinistra, è stata ugualmente chiamata a intervenire. Sono tredici anni che Fazio conduce la trasmissione ‘Che tempo che fa’ e Giorgia Meloni non è mai stata invitata”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati Fabio Rampelli.