Matteo Salvini: “Nessun patto con M5S, sarebbe un tradimento”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 6:27 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2018 13:12
Matteo Salvini: "Nessun patto con M5S, sarebbe un tradimento"

Matteo Salvini: “Nessun patto con M5S, sarebbe un tradimento”

ROMA – “Nessun patto con M5S. Se succedesse questo sarebbe un tradimento non di Salvini o della Lega, ma degli italiani. Io personalmente, a fronte del fatto che mancano trenta giorni al voto, ho un’idea per l’Italia per i prossimi trent’anni” Lo dice a Corriere della Sera il leader della Lega, Matteo Salvini, chiudendo all’ipotesi di un governo di larghe intese.

La sicurezza, aggiunge, “è il primo tema della Lega. Vogliamo cacciare i troppi clandestini, chiudere i campi rom, difendere i confini”. Poi dà un giudizio positivo sul Quirinale:”Penso che Mattarella svolgerà il suo ruolo nel rispetto di tutti, non come fece Napolitano”.

Alla domanda se la Lega non si lascerà tentare da un’alleanza con il Movimento 5 stelle, Salvini risponde netto: “No. Di Maio cambia idea troppo spesso su temi troppo importanti come lo ius soli o l’immigrazione“. La Fornero? “Non lo so, forse siamo vicini. Ma non è questo il punto. Se andiamo noi al governo la legge Fornero non vede il 2019”.