Matteo Salvini sulla sentenza Cucchi: “Questo testimonia che la droga fa male”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Novembre 2019 20:31 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2019 21:27
Matteo Salvini sulla sentenza Cucchi: "Questo testimonia che la droga fa male"

Matteo Salvini (foto ANSA)

BOLOGNA – Matteo Salvini non si scusa con la famiglia Cucchi neanche dopo la sentenza che ha condannato due carabinieri a 12 anni di carcere per omicidio preterintenzionale per la morte di Stefano Cucchi: “Perdonate, ho ucciso qualcuno? Ho già invitato la sorella al Viminale. Non posso chiedere scusa per eventuali errori altrui. Devo chiedere scusa anche per il buco dell’ozono?”. “Io sono vicinissimo alla famiglia” aggiunge Salvini prima di partecipare all’evento della Lega a Bologna: “In in Italia chi sbaglia, paga: punto”.

Il leader della Lega ha poi aggiunto: “Se qualcuno ha usato violenza, ha sbagliato e pagherà. Questo testimonia che la droga fa male sempre e, comunque, io combatto la droga in ogni piazza”. E ai giornalisti che insistevano per la frase sulla droga, Salvini, infastidito, ha replicato: “Ha sentito cosa ho risposto? Si vede che sono io a non spiegarmi. Lo faccio lentamente: se qualcuno ha sbagliato paga. In divisa o non in divisa. La sorella l’avrei incontrata e la incontrerei volentieri. Punto. Sono contro lo spaccio di droga sempre e comunque. Punto. Posso dirlo o le dà fastidio?”.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.